GVA Redilco ha raggiunto quota 1,2 miliardi di investimenti transati nel 2020
7 Agosto 2020
E’ stato sottoscritto il contratto definitivo di acquisito da parte di Allianz Real Estate, di un prime asset sito in via dell’Arte a Roma, ceduto per circa 200 milioni di euro da un fondo immobiliare gestito da DeA Capital Real Estate SGR. L’immobile, di circa 30.000 mq quasi interamente locato,  è stato completamente ristrutturato ed è certificato LEED Platinum.

Come diretta conseguenza dei mesi di lock-down, in Italia le transazioni nel primo semestre hanno registrato una flessione generalizzata, sebbene con impatti diversi sulle varie asset class e alla data odierna registriamo un volume di investimenti pari a circa 4 miliardi di euro, comunque superiore alle previsioni fatte alla fine del primo trimestre.

Nonostante un mercato rallentato a causa della diffusione del COVID-19, particolarmente positivi sono i dati relativi alle operazioni di Capital Markets chiuse dal team di GVA Redilco.

Con l’operazione di via dell’arte a Roma, tra le transazioni più significative e nello specifico tra quelle di maggior valore per il mercato romano, GVA Redilco ha concluso operazioni per un valore complessivo di circa 1,2 miliardi di euro, consolidando la leadership nel Capital Markets in Italia, con particolare focus, quest’anno, su investimenti di tipo core.

Tra le principali operazioni, già rese pubbliche di recente, ricordiamo:

  • Via Mazzini 9/11, Milano (Office)

  • Via Cernaia 8-10, Milano (Office)

  • Via Dante 16, Milano (mixed Retail/Office)

  • Polo di Vigasio, Verona (Logistics)

  • Via Armorari 4, Milano (Office)

  • Via Orefici 13, Milano (Office)

  • Portafoglio Mediobanca Sgr, Nord Italia (Logistics)


Preparandosi ad affrontare nuove e importanti sfide competitive in un contesto condizionato dall'incertezza in merito a possibili successive fasi dell’emergenza sanitaria, l’outlook di GVA Redilco per i prossimi mesi resta prudente, con l’aspettativa di maggiore dinamismo nel Q4, sebbene difficilmente si raggiungeranno i volumi record del 2019.

Positivi sono anche i dati di bilancio 2019 di GVA Redilco & Sigest approvati nel corso del primo semestre 2020, che hanno registrato una crescita record raggiungendo quota 30 milioni di euro circa di ricavi.

Giuseppe Amitrano, CEO di GVA Redilco e Sigest commenta così i risultati  raggiunti “La crescita di questi anni ci spinge ad essere ancora più determinati nel raggiungere nuovi traguardi. Quelli che ci attendono saranno mesi importanti, direi cruciali , sappiamo che la situazione rimane incerta e che non sarà facile continuare a conseguire risultati così straordinari. Penso, però, che molto spesso sia proprio nei momenti difficili che si è costretti a reinventarsi e reagire ed è quello che vogliamo fare con impegno, innovazione, investimenti in tecnologia e persone ma, soprattutto, visione”.
News