Passaggio di proprietà per il Broni Logistics Park, GVA Redilco advisor.
12 Ottobre 2020
Cambio di proprietà per il Broni Logistics Park (PV): Invesco Real Estate, società globale di gestione degli investimenti in campo immobiliare - che lo aveva acquisito nel 2019 dallo sviluppatore, come operazione di ingresso nel mercato immobiliare logistico italiano - pochi giorni fa lo ha ceduto ad Allianz Real Estate, società globale di investimento e gestione immobiliare appartenente al Gruppo Allianz, mediante l’advisory di GVA Redilco.

Broni Logistics Park è stato parte della crescente piattaforma pan-europea “Value Add” di Invesco Real Estate. La strategia si concentra su iniziative di gestione patrimoniale efficaci con lo scopo di fornire proprietà per l'uscita nel “core market”.

L’hub, situato a poca distanza dal casello Broni-Stradella dell’autostrada A21, è composto da quattro moderni immobili di grado “A”, aventi una superficie coperta complessiva di circa 150.000 mq, ed è interamente locato a primari operatori logistici e retailer.

L’operazione rientra nella più ampia strategia di Allianz Real Estate che punta a investire nel settore della logistica, attraverso l’acquisizione di immobili di elevata qualità, strategicamente posizionati che offrano potenziale di crescita nel lungo periodo. Pavia nello specifico è in una posizione vantaggiosa per la distribuzione verso il Nord ed il Centro Italia.

Da un punto di vista di mercato, quello logistico si sta dimostrando dinamico e competitivo, viste le importanti transazioni recenti da parte di investitori internazionali di spessore.

Si registra una notevole richiesta di immobili a reddito di qualità, in particolare prodotti - come il Broni Logistics Park - moderni, innovativi e apprezzabili esteticamente, costruiti secondo i più attuali dettami dell’efficienza energetica e progettati per essere accoglienti, oltre che funzionali e fruibili.
News