Polo Logistico di Verona: locati 25.000 mq. GVA Redilco advisor della proprietà
5 Maggio 2020
GVA Redilco, ha agito in qualità di advisor della nuova proprietà Patrizia AG, per la locazione dei due comparti centrali del magazzino “A” nel Polo Logistico di Verona a Oppeano.

I 25.000 mq sono in consegna in questi giorni ad uno dei principali operatori logistici italiani, attivo anche a livello europeo, e specializzato in settori strategici e altamente qualificati.

Il polo logistico, composto da 4 magazzini di Classe A, con altezza sotto-trave di 10,80 m., Sprinkler NFPA/ESFR e ampie aree di manovra, vede già locati a tenant di primaria importanza 3 magazzini interamente dedicati ad attività di logistica e distribuzione, per una superficie di oltre 105.000 mq. In corso di costruzione, con consegna prevista a fine anno, l’ultimo magazzino di 80.000 mq circa, frazionabile in comparti di circa 10.000 mq.

Il Polo Logistico di Verona, confermando le aspettative di inizio costruzione poco più di un anno e mezzo fa, è oggi uno dei più grandi e moderni centri logistici del Nord Italia.

Il primo trimestre 2020, impattato solo in parte dalle misure legate al contenimento della diffusione del covid-19, ha mostrato per il mercato immobiliare logistico una partenza in linea con il 2019; vi è stata una buona tenuta del settore che registra un take-up di ca. 340.000 mq, di poco inferiore allo stesso periodo dell’anno precedente quando però si registrò una locazione di 160.000 mq in un’unica operazione di pre-let.

Il fattore principale che ha contribuito a questa dinamica positiva del mercato è stata la crescita dell’e-commerce che ha ricevuto un fortissimo impulso dall’emergenza sanitaria e ha, a sua volta, incrementato la domanda di immobili per la logistica dell’ultimo miglio, in pronta consegna. In questo contesto, il vacancy rate, in lieve calo, si attesta all’1,9%.

Il volume di investimenti per immobili logistici ha registrato una leggera crescita (+14%) rispetto allo stesso periodo del 2019.

 
News